The cooking lab

Posts Tagged ‘prezzemolo

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 30 minuti

Ingredienti:

  • 800 g di zucchine
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 3 pomodori pelati
  • una cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • qualche ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Tritate finemente la cipolla, l’aglio, il prezzemolo e il basilico. A parte, tritate grossolanamente i pomodori. Lavate e mondate le zucchine, quindi tagliatele a fettine non troppo spesse.

In una larga padella, fate scaldare l’olio e fate appassire il trito a fuoco basso, quindi aggiungete i pomodori e fate cuocere per 5 minuti. Aggiungete le zucchine, regolate di sale e di pepe e fate cuocere con coperchio per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete il parmigiano reggiano, mescolate e fate cuocere per altri 5 minuti coprendo con il coperchio. Servite calde.

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 40 minuti

Ingredienti:

  • 250 g di pasta sfoglia
  • 50 g di emmenthal grattugiato
  • 50 g di salsiccia
  • 20 g di burro
  • 4 carciofi
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 2 uova
  • un cucchiaio di prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • brodo
  • sale, pepe

In una padella, scaldate il burro, aggiungete poco brodo e cuocete i carciofi per circa 20 minuti, regolando di sale e di pepe. Al termine della cottura, disponete i carciofi in un piatto e fate raffreddare.

Nel frattempo, in una terrina, sbriciolate la salsiccia ed amalgamatela con l’emmenthal, il prezzemolo tritato, l’aglio tritato, un uovo, sale e pepe, quindi ammorbidite con un po’ di brodo.

Stendete la pasta sfoglia e dividetela in 4 parti. Farcite i carciofi con il composto appena preparato e chiudeteli, sigillando bene, all’interno del quadrato di pasta sfoglia, saldando i 4 angoli, fino a formare dei fagottini. Spennellate con un po’ di uovo sbattuto e infornate a 180°C per 20 minuti. Servite caldi.

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 30 minuti

Ingredienti:

  • 5 finocchi
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • 4 fette di pane bianco
  • aglio
  • prezzemolo
  • sale

Lavate e mondate i finocchi, quindi tagliateli a fettine con una mandolina e raccogliete queste ultime in una pentola con uno spicchio d’aglio schiacciato ed un cucchiaio di prezzemolo. Incorporate l’olio e dorate qualche istante, quindi versate un litro e mezzo di acqua, unite un cucchiaino colmo di sale e portate ad ebollizione a fuoco moderato, abbassando la fiamma quando comincia il bollore. Fate restringere mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo, dorate le fette di pane nel tostapane e tagliatele in quattro. A cottura ultimata, servite la zuppa in ciotole individuali e accompagnate con il pane tostato.

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 45 minuti

Ingredienti:

  • 300 g di riso Venere
  • 300 g di gamberetti sgusciati
  • 6 cucchiai di passata di pomodoro
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo tritato
  • olio extravergine di oliva
  • sale

In una pentola, portate ad ebollizione abbondante acqua salata e tuffatevi il riso.

In una padella, scaldate un paio di cucchiai di olio e rosolatevi l’aglio, sul quale avrete praticato, senza dividerlo in più parti, alcune incisioni con il coltello. Quando sarà dorato, eliminatelo e fate saltare per qualche istante il riso precedentemente lessato al dente, quindi aggiungete il vino e fate sfumare.

Nel frattempo, in un pentolino, portate ad ebollizione abbondante acqua e scottate i gamberetti, quindi scolateli, aggiungeteli al riso, saltate il tutto qualche minuto, aggiungete la passata di pomodoro e regolate di sale.

Proseguite la cottura fino a che la passata di pomodoro si sarà “ristretta”, scoprendo il fondo della padella. Cospargete con un trito di prezzemolo e servite caldo.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 10 funghi coltivati grandi (circa 5 cm di diametro della cappella)
  • ½ spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • origano
  • pangrattato
  • olio extravergine di oliva
  • parmigiano reggiano
  • aceto balsamico

Pulite e lavate i funghi, eliminate il gambo e conservatene le cappelle. Preparate il gratin: nel tritatutto inserite l’aglio, il prezzemolo, l’origano e il pangrattato ed aggiungete olio fino ad ottenere un composto cremoso.

Farcite l’interno delle cappelle dei funghi con questo composto, completando con una scaglia di parmigiano per ciascuna cappella.

In una pentola larga, scaldate leggermente due cucchiai di olio con un cucchiaio scarso di aceto, adagiatevi le cappelle rovesciate ed aggiungete acqua, avendo cura di non coprirle e di non far entrare acqua all’interno di esse. Mettete il coperchio e cuocete i funghi fino ad assorbimento totale dell’acqua, spostandoli di tanto in tanto affinché non si attacchino, quindi servite caldi.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 4 cetrioli
  • 250 g di tonno sott’olio
  • 80 g di maionese
  • ½ limone
  • prezzemolo tritato

Lavate e mondate i cetrioli, pelateli e tagliateli longitudinalmente, quindi, aiutandovi con un cucchiaino, asportate i semi.

In una caraffa, inserite il tonno scolato dall’olio di conservazione, la maionese, il succo di ¼ di limone ed un cucchiaio di prezzemolo, quindi amalgamate, eventualmente aiutandovi con frullatore ad immersione, fino ad ottenere una crema omogenea.

Distribuite il composto all’interno dei cetrioli e disponete questi ultimi su un piatto da portata decorando con sottili spicchi ricavati dal limone avanzato.

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 5 minuti

Vino consigliato: un vino rosé

Ingredienti:

  • 4 tomini
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino a pezzi
  • paprika
  • prezzemolo fresco e in polvere
  • sale, pepe nero

In un pentolino, fate soffriggere l’aglio con olio, peperoncino e prezzemolo in polvere; quando l’aglio sarà dorato, spegnete il fuoco, eliminate l’aglio e fate raffreddare.

In un vassoio, versate il condimento preparato, disponetevi i tomini e cospargete con paprika, pepe ed un fine trito di prezzemolo fresco.