The cooking lab

Posts Tagged ‘patate

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 30 minuti

Ingredienti:

  • 500 g di patate
  • 100 g di ricotta
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 3 uova
  • una cipolla
  • noce moscata
  • timo
  • sale, pepe

Pelate le patate e lessatele, eventualmente con l’aiuto di una pentola a pressione, quindi tagliatele a cubetti e fate raffreddare. Nel frattempo, sbucciate la cipolla, affettatela longitudinalmente e soffriggetela velocemente in una padella con poco olio.

In una terrina, mescolate le patate con la ricotta, le uova, la cipolla con il suo fondo di cottura, un pizzico di noce moscata e un cucchiaino di timo tritato, quindi regolate di sale e di pepe.

In uno stampo da forno, rivestito con carta da forno, distribuite il composto preparato ed infornate a 200°C per 20 minuti. Servite caldo.

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 45 minuti circa

Ingredienti:

  • 1200 g di agnello
  • 600 g di patate
  • 300 g di cipolle
  • 60 g di olio extravergine di oliva
  • origano
  • sale, pepe

Pulite l’agnello e tagliatelo a pezzi. Pelate le patate e tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro. Pelate le cipolle e tagliatele longitudinalmente.

In una pirofila, mettete l’olio, l’agnello, le cipolle e le patate, quindi distribuite il sale, il pepe e l’origano, infine infornate a 160°C e fate cuocere fino a completare la cottura, girando i pezzi di tanto in tanto per uniformare la cottura, fino a che le patate e la carne saranno morbidi.

Servite caldo.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 300 g di gamberetti surgelati
  • 3 patate
  • 3 uova
  • latte
  • noce moscata
  • pangrattato
  • burro
  • olio di semi
  • sale

Pulite e pelate le patate, quindi lessatele; con una forchetta o con uno schiacciapatate, riducetele ad un purè all’interno di una terrina, aggiungendo un pezzetto di burro per ammorbidire ed aggiungendo latte, amalgamando il composto, fino ad ottenere un purè abbastanza denso.

Scongelate i gamberetti, sciacquateli con acqua corrente ed asciugateli con carta assorbente, quindi uniteli al purè appena preparato, insieme ad un uovo, un paio di cucchiai di pangrattato ed un pizzico di noce moscata. Amalgamate con cura affinché si ottenga un composto omogeneo. Mettete a raffreddare in frigorifero, coprendo con la pellicola, per un’ora.

In un piatto fondo, sbattete le uova rimaste con un pizzico di sale e predisponete un altro piatto con il pangrattato. Con le mani inumidite, raccogliete un po’ di composto e modellate una crocchetta; impanatela passandola dapprima delle uova sbattute e poi nel pangrattato. Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

In una padella ampia, scaldate abbondante olio di semi e friggete le crocchette, poche per volta, affinché risultino uniformemente dorate. Disponetele su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso. Servite calde.

Porzioni: 4 persone

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 20 minuti

Ingredienti:

  • 400 g di pappardelle
  • 300 g di funghi misti freschi o surgelati
  • 300 g di patate
  • 100 g di speck
  • 70 g di cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 200 ml di brodo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 30 g di burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Tritate la cipolla e l’aglio e, in una padella, rosolateli con il burro e 4 cucchiai di olio. Tagliate le patate a dadini e unitele al soffritto, rosolandole per qualche minuto, quindi aggiungete i funghi; dopo averli fatti insaporire in padella, sfumate con il vino e, quando sarà evaporato, aggiungete il brodo e il concentrato di pomodoro. Regolate di sale e di pepe e ultimate la cottura, al termine della quale aggiungerete lo speck tagliato a striscioline.

In una pentola, portate a ebollizione abbondante acqua salata e lessate al dente le pappardelle. Scolatele al dente e fatele saltare qualche minuto nella padella con il condimento, spolverizzando con un po’ di prezzemolo tritato. Servite subito.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 1 lattuga
  • 200 g tonno
  • 4 uova
  • 3 patate
  • 12 cetriolini sotto aceto
  • 3 carote
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe
  • aceto

Fate bollire le uova per 8-9 minuti, sgusciatele e tagliatele a fette. Lessate le patate tagliate a tocchetti ed unite il prezzemolo tritato.

Pulite la lattuga e con quattro foglie foderare delle coppe. Su ciascuna mettete le carote e le patate, il tonno a pezzi e i cetriolini tagliati a rondelle.

Versate sopra l’olio e l’aceto emulsionati e servite.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 5 grosse patate
  • 50 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 20 pomodorini ciliegia
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • burro
  • formaggio a pasta filante
  • sale, pepe

Lessate le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate, unite la ricotta, l’uovo, sale e pepe e mescolate; disponete il tutto su una teglia imburrata ed infornate a 180° per 30 minuti.

Al termine della cottura, ricavate dal tortino delle pizzette con dimensione a piacere, quindi guarnite con i pomodorini ciliegia tagliati a metà e con il formaggio a pasta filante tagliato a dadini. Rimettete in forno per 5 minuti e servite distribuendo, sopra ogni pizzetta, le fettine di prosciutto crudo.

Porzioni: 4 persone

Vino consigliato: Lambrusco Grasparossa

Ingredienti:

  • ½ kg di farina 00
  • 50 g di lievito di birra
  • 2 patate lessate e passate al setaccio
  • 250 g di mozzarella tagliate a cubetti
  • passata di pomodoro
  • origano
  • alici
  • sale

Mettete sul tagliere la farina e formate al centro una buca. Versate il lievito diluito in poca acqua tiepida, un pizzico di sale, le patate lessate e passate al setaccio e tanta acqua tiepida quanto basta per formare una pasta morbida ed elastica. Lasciate lievitare in una terrina unta con un po’ d’olio d’oliva.

Quando la pasta sarà gonfia formate le pizzette (diametro circa 6-8 cm) e friggete in abbondante olio d’oliva. Quando pronte, condite con qualche cubetto di mozzarella, pomodoro, origano e le alici. Mettete in forno a 200° per 5-7 minuti.