The cooking lab

Posts Tagged ‘pane raffermo

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 100 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 100 g di pane raffermo a fette
  • 6 uova
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di strutto
  • 1 cucchiaio di paprika

In una padella, scaldate l’olio e lo strutto e aggiungete gli spicchi d’aglio affettati grossolanamente. Nel frattempo, tagliate a cubetti il prosciutto e il pane, quindi, poco prima che l’aglio sia dorato, aggiungeteli in padella.

Lasciate soffriggere un paio di minuti ed incorporate la paprika e lasciate insaporire qualche minuto. Aggiungete un litro di acqua e regolate di sale e, quando raggiunge il bollore, aggiungete le uova a rassodare.

Sgusciate le uova ed unitele al sugo di cottura, quindi servite ben calda.

Annunci

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 5 spicchi di aglio
  • 4 acciughe sotto sale
  • Prezzemolo fresco
  • 2 fette di pane raffermo
  • aceto rosso
  • peperoncino tritato
  • 1 bicchiere di olio extravergine di oliva
  • 400 g. di robiola affettata

Tritate finemente gli spicchi di aglio con una manciata di prezzemolo fresco, uniteli alle acciughe sotto sale, lavate e pestate, e le fette di pane raffermo, private della crosta, bagnate con aceto rosso e ben sminuzzate con una forchetta.

Condite con un pizzico di peperoncino tritato, aggiustate di sale e diluite il tutto con l’olio di oliva. Con questo composto cospargete la robiola affettata. Fate riposare per 10 minuti e servire.

Ingredienti:

  • 1 verza
  • 300 g. di carne macinata
  • pane raffermo
  • 1 uovo
  • prezzemolo
  • 500 g. di pomodori pelati
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

  • Preparazione:

Tagliate la verza a metà, lavatela, datele un bollo in acqua bollente salata affinché le foglie si ammorbidiscano e possiate staccarle senza romperle, quindi mettetele ad asciugare.

Preparate il ripieno lavorando, come per le polpette la carne macinata, il pane ammollato nell’acqua e ben strizzato, il parmigiano, l’uovo, l’aglio tritato e il sale. Ponete una cucchiaiata di questo composto al centro di ciascuna foglia che ripiegherete a fagottino fermandolo con del filo da cucina.

Ponete i fagottini in un tegame con l’olio, copriteli col pomodoro pelato e sminuzzato, salate e pepate e fate cuocere a calore moderato controllando che la salsa non si addensi troppo.