The cooking lab

Posts Tagged ‘aceto

Porzioni: 6 persone

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 20 minuti

Riposo: 3 ore

Ingredienti:

  • 500 g di zucca gialla
  • una cipolla grande
  • ½ bicchiere di aceto di vino
  • farina bianca
  • olio extravergine di oliva

Mondate la zucca ed eliminate i semi, quindi tagliatela a fettine e impanate queste ultime nella farina. Pelate la cipolla e affettatela sottilmente.

In una padella larga, scaldate abbondante olio e friggetevi le fettine fino a che non si saranno dorate e disponetele su carta assorbente.

In un’altra padella, scaldate abbondante olio e soffriggete la cipolla, quindi versate l’aceto e fate sobbollire per 3 minuti.

In un vassoio da portata, alternate gli strati di zucca alla salsina fino ad esaurimento degli ingredienti. Fate riposare per 3 ore e servite.

Annunci

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 20 minuti

Riposo: 2 giorni

Ingredienti:

  • 2,5 kg di sardine fresche
  • 250 ml di aceto
  • 4 cipolle
  • farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Pulite ed eviscerate le sardine, lasciandovi la lisca, sciacquatele sotto acqua fredda corrente, quindi tamponatele con carta assorbente e infarinatele. Pelate le cipolle e tagliatele longitudinalmente.

In una padella larga, scaldate abbondante olio e friggetevi le acciughe fino a che non saranno croccanti, quindi disponetele su un piatto, adagiate su un foglio di carta assorbente, e cospargetele di sale.

In un’altra padella, scaldate abbondante olio e salatelo, quindi fate appassire le cipolle a fuoco basso e incoperchiate. Verso fine cottura, aggiungete l’aceto e spegnete dopo pochi secondi, quindi fate raffreddare.

In un vassoio, alternate strati di sardine e di cipolle fino ad esaurimento degli ingredienti e lasciate riposare, coprendo con la pellicola, un paio di giorni prima di servire.

Conservare le sardine con le cipolle? E’ possibile: mettetele in vasetto coperte con olio extravergine di oliva e chiudete ermeticamente.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 150 g di fegato di vitello
  • 50 g di burro
  • 10 fette di pancarré
  • ½ cucchiaio di aceto
  • ½ cucchiaio di capperi sott’aceto
  • ¼ di limone
  • 2 filetti di acciuga sott’olio
  • sale

Pulite il fegato, eliminando nervetti e pellicine. In una pentola, scaldate il burro e rosolatevi il fegato.

In una caraffa, inserite il fegato e il suo fondo di cottura, una fetta e mezza di pancarrè, l’aceto, i capperi, le acciughe e il succo di limone, quindi frullate fino ad ottenere una crema omogenea. Regolate di sale.

Nel frattempo, fate tostare le altre fette di pancarrè nel tostapane e, quando saranno dorate, distribuitevi il paté preparato. Servite calde.

Ingredienti:

  • 1 kg di cipolline
  • 1 l di aceto
  • 50 g di zucchero
  • alloro
  • pepe in grani

In una pentola, portate ad ebollizione abbondante acqua con 2 cucchiai di aceto, quindi immergetevi le cipolline. Dopo un paio di minuti, scolatele e pelatele, quindi fatele asciugare su un canovaccio.

In una pentola, portate ad ebollizione l’aceto con lo zucchero. Nel frattempo, disponete le cipolline nei vasi con qualche grano di pepe e un paio di foglie di alloro, quindi coprite con l’aceto bollente e chiudete i vasi ermeticamente.

Conservate per un mese prima di consumare.

Ingredienti:

  • 1 kg di cipolline
  • 40 g di sale grosso
  • aceto
  • olio di semi

Pelate le cipolline e lasciatele riposare in una terrina con il sale grosso per 24 ore. Trascorso questo tempo, scolatele e mettetele in una terrina con abbondante aceto, quindi fatele riposare per altre 24 ore, mescolando di tanto in tanto.

Scolate le cipolline e disponetele in vaso, coprendole con olio di semi, quindi chiudete ermeticamente. Conservate un paio di mesi prima di consumare.

Ingredienti:

  • 1 kg di carciofi
  • limone
  • aceto
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Lavate e pulite i carciofi ed immergeteli immediatamente in una terrina con acqua e il succo di un limone.

In una pentola, portate ad ebollizione abbondante aceto salato, tuffatevi i carciofi e fateli cuocere per 15 minuti, quindi scolateli e fateli asciugare su un canovaccio per 24 ore.

Trascorso questo tempo, metteteli in vaso, coprendoli con abbondante olio, e chiudete ermeticamente. Conservate per un paio di mesi prima di consumare.

Ingredienti:

  • 400 g di fagiolini
  • 400 g di cipolla
  • 400 g di peperoni
  • 400 g di carote
  • 100 g di sedano
  • 50 g di finocchio
  • 1 cavolfiore
  • olio extravergine di oliva
  • aceto
  • sale grosso

Lavate e mondate le verdure, tagliatele grossolanamente e fate riposare in un largo setaccio per circa 8 ore, affinché perdano il liquido in eccesso.

Trascorso questo tempo, tagliate le verdure a pezzi più piccoli e immergetele in una pentola con abbondante aceto e circa 25 g di sale grosso. Portate a ebollizione e fate cuocere per 5 minuti. Al termine della cottura, scolate le verdure e lasciate asciugare per 8 ore su un canovaccio, quindi mettete in vaso coprendo con olio.

Chiudete ermeticamente e conservate per un paio di mesi prima di consumare.