The cooking lab

Archive for agosto 2009

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 4 limoni maturi
  • gambi e cuori di carciofi
  • mandorle
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 limone
  • prezzemolo

In una pentola, lessate i limoni in abbondante acqua salata finché diventeranno teneri, quindi scolateli e lasciateli raffreddare.

Tagliate i limoni a piccoli pezzetti e mescolateli ai gambi e ai cuori di carciofi lessati e tritati grossolanamente e ad una manciata di mandorle leggermente tostate e tritate.

Condite con miele, olio e il succo di limone. Decorate con foglie di prezzemolo e servire.

Annunci

Porzioni: 2 persone

Ingredienti:

  • 200 g di gamberetti surgelati
  • 1 avocado
  • limone
  • maionese (allo yogurt)
  • ketchup
  • qualche foglia di lattuga

Aprite l’avocado, privatelo del nocciolo e della pelle. Tagliatelo a dadini e ponetelo in una terrina; spruzzate con succo di limone, affinché l’avocado non annerisca.

In un pentolino, scottate i gamberetti in acqua bollente per qualche minuto e scolateli, raffreddandoli sotto l’acqua fredda.

In una ciotola, amalgamate maionese e ketchup, finché la salsa non diventa rosa e omogenea; unite alla salsa i dadini di avocado e i gamberetti, mescolando con cura. Fate riposare in frigorifero per un’ora e servite accompagnando con foglie di lattuga.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 160 g di tonno sott’olio
  • 160 g di salmone al naturale
  • 1 cucchiaio di capperi
  • prezzemolo
  • 2 uova
  • parmigiano reggiano
  • pangrattato
  • fontina
  • maionese

Frullate il tonno, il salmone, i capperi e il prezzemolo, quindi aggiungete le uova, il parmigiano reggiano grattugiato e poco pangrattato.

Mettete metà del composto su un panno di cotone, disponete alcune fette di fontina e ricoprite con il composto rimasto e arrotolate il telo. Fate bollire per mezz’ora in acqua bollente. Tagliate a fette e servite, accompagnato a fiocchetti di maionese.

Porzioni: 6 persone

Preparazione: 20 minuti

Ingredienti:

  • 1 coniglio medio
  • 2-3 foglie di salvia
  • 15-20 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Lessate il coniglio in acqua bollente e salata per circa 45 minuti. Toglietelo dalla pentola, lasciatelo intiepidire e quindi spolpatelo. Disponete i pezzetti di carne in una terrina: fate un primo strato cui aggiungere alcune foglie di salvia e qualche spicchio d’aglio; irroratelo di olio, pressando bene la carne, salatelo leggermente e pepate. Fate almeno tre strati ripetendo queste operazioni. Mettete la terrina in frigorifero e lasciatela per una notte.

Tirate fuori dal frigo circa un’ora prima di servire. Guarnite le porzioni con un’insalata di valerianella.

Ingredienti:

  • 400 g di gamberetti o granchi
  • 100 g di funghi cinesi
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di pasta di noci di loto
  • 20 ml di sherry
  • ½ cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • ½ cucchiaino di glutammato
  • 4 cucchiai di fecola di patate (o maizena)
  • 4 fette di pane bianco o pancarré
  • pangrattato
  • olio per friggere

Passate al tritacarne i granchi e funghi ammollati in precedenza. Mescolate aggiungendo l’erba cipollina sminuzzata (o un porro tagliato sottile), l’uovo, la pasta di noci di loto e lo sherry. Insaporite con sale, zucchero e glutammato. Legate il tutto con la fecola o la Maizena.

Tagliate le fette di pane in quattro parti e spalmatele con il composto, passate i pezzi di pane nelle uova sbattute e poi nel pan grattato, friggete nell’olio e servite ben caldi.

Inserite nell’olio i toast quando l’olio è sui 120°C, e poi aumentate la temperatura fino a 180°C.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

  • 1 cipolla
  • 4 fette di pancarrè
  • 1 uovo
  • latte
  • pangrattato
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 rognone di vitello
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di brodo
  • salsa Worcester
  • olio per friggere
  • sale, pepe

Tritate e rosolate la cipolla in un cucchiaio di burro. Unite un rognone di vitello lavato, spurgato e affettato sottile. Rosolatelo per 2 minuti, cospargetelo con la farina e bagnatelo con il brodo.

Fate cuocere per 15 minuti a fiamma dolce, coprendo con il coperchio. Salate, pepate e condite con salsa Worcester.

Dividete il composto su 4 fette di pancarré e coprite con altrettante fette di pane. Passate in un uovo sbattuto con poco latte, nel pangrattato e friggete in olio bollente.

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:

24 di gamberetti sgusciati

4 gamberoni con il guscio

sale

1 tazza di maionese

4 fette di pancarré

4 fette di fontina sottili

prezzemolo

Fate lessare i gamberi sgusciati e quelli con il guscio in acqua bollente salata: basteranno pochi minuti di cottura. Scolateli e lasciateli raffreddare. Mescolate i gamberetti senza guscio, con parte della maionese.

Fate tostare leggermente le fette di pane e adagiatevi i gamberetti con la maionese, ricoprendoli con una fetta di formaggio.

Lasciate gratinare sotto il grill finché vedrete il formaggio fuso. Decorate i canapè con i gamberoni e cospargeteli di prezzemolo tritato.